A cosa serve la melatonina?????

La melatonina è una sostanza secreta dalla ghiandola Pineale, una ghiandola posta alla base del cervello. La melatonina, agendo sull’ipotalamo, ha la funzione di regolare il ritmo sonno-veglia. A differenza di quello che avviene normalmente, la melatonina pur essendo secreta da una ghiandola, non è un ormone, infatti, se viene asportata la ghiandola stessa, la melatonina circolante non scompare.

La melatonina viene sintetizzata in assenza di luce, poco dopo la comparsa dell’oscurità le sue concentrazioni nel sangue aumentano rapidamente per poi ridursi gradualmente all’approssimarsi del mattino. L’esposizione alla luce inibisce la produzione della melatonina in misura dose-dipendente.

Quanta melatonina prendere???  Normalmente un solo mg di melatonina preso per alcuni giorni è già sufficiente a regolarizzare i ritmi sonno veglia, diminuendo sensibilmente i risvegli notturni. Nulla vieta, che, previa ricetta medica sia possibile acquistare o far preparare capsule o compresse con dosaggi più elevati. (La nostra farmacia nel suo laboratorio ha la possibilità di allestire capsule da 2mg sino a 20mg, sempre in presenza di una ricetta medica ripetibile)

E’ vero che la melatonina non ha effetti collaterali? In letteratura mancano studi approfonditi sugli effetti collaterali della melatonina, che comunque presa in dosi massicce è  sconsigliata in alcuni casi specifici come:

  1. Gravidanza
  2. Allattamento
  3. Insufficienza renale o epatica
  4. In soggetti con una predisposizione a sindrome depressiva

Il consiglio è quindi di affidarsi sempre ad un professionista della salute, che vi può consigliare per il meglio. Ogni integratore, anche il più naturale, ha comunque una propria attività farmaco simile, con delle sue controindicazioni, che è sempre meglio conoscere.

 

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!

Comments are closed.